(al plurale Corrispettivi) indica quanto dovuto dal Factor a fronte dei Crediti cedutigli dal Fornitore e corrisponde al valore nominale dei Crediti stessi, ovvero al diverso importo che risultasse effettivamente dovuto dal Debitore (in ragione di sconti, abbuoni, note di debito o di Credito, interessi per ritardato pagamento, ecc.). Il Corrispettivo è esigibile dal Fornitore all'atto dell'incasso dei Crediti ceduti da parte del Factor ovvero, limitatamente ai Crediti ceduti Pro soluto, ad una scadenza convenzionale determinata aggiungendo 210 giorni alla scadenza contrattuale dei Crediti ceduti, o a quella successiva eventualmente risultante da proroghe consensualmente concesse al Debitore.

Proseguendo nella navigazione, accetta l'utilizzo dei cookies atti a migliorare la performance del sito e a proporre servizi e contenuti personalizzati.

X